Traduttore

Il Mandala e il suo colore

Eseguire il Mandala, risulta un opera lavorativa assai modulata, seguita, precisa, lenta; fino alla fine del l'ultimo tocco di pennello, non si conoscerà mai l'esito del disegno. Nel corso del lavoro, c'è continuamente una sorpresa, uno stupirsi, un'immaginazione nella possibilità di creare un disegno del Mandala, oppure decidere dei colori superiori per il Mandala, togliendone il concetto dello stesso che, essendo il linguaggio interiore nel presente, non si può scegliere a chi sta prima. Per quanto riguarda il colore, si seleziona un poco alla volta, questo tipo di lavorazione esprime un'oscillazione di energia dell'allievo, che sta lavorando al Mandala, un poco alla volta. Per ogni figura si seleziona un colore per volta, a figura uguale si associa il medesimo colore.

Nessun commento:

Posta un commento