Traduttore

"Se fossi una stella
mi metterei davanti alla finestra
per contemplarti, sognando la
libertà, la pace, la diversità e l'amore."

Simbologia del Mandala

Capita qualche volta, nella vita, che la nostra personalità sia collegata con il cuore, e raggiunge la comunicazione, con le varie caratteristiche fondamentali, infatti si ha un passaggio armonioso con la realtà, spesso si è più considerati con le sovrapposizioni del carattere e inavvertitamente si agisce. Simbolicamente, il Mandala possiede una serie di elementi, il primo, quello più distaccato, ha la figura di un quadrato che interpreta il "mondo" e il nostro legame con esso (il quadrato), poi c'è il cerchio esteriore che raffigura le maschere o le maniere che noi applichiamo per comunicare con gli altri. E poi ci sono le cornici interiori, che esprimono le differenti sovrapposizioni del carattere. Il centro del Mandala, che esprime le caratteristiche necessarie che ci rappresentano, origine di luce e di coscienza. L'interpretazione del Mandala, da la facoltà di comprendere la verità di tutti i parametri dell'anima, dal più infinito (centro), alle sue differenti figure (i livelli il cui centro coincide), perfino al mondo (la parte più fuori della pittura) e poi per far ritorno dal mondo in direzione del centro. 

Nessun commento:

Posta un commento

Patners