Traduttore

"Se fossi una stella
mi metterei davanti alla finestra
per contemplarti, sognando la
libertà, la pace, la diversità e l'amore."

Il Mandala e la lettura del dipinto

Alla fine di ogni opera, il maestro va incontro all'allievo e si avvicina al dipinto finito, l'osserva e inizia ad avvertire una vibrazione completa. Interpretare il colore nel Mandala è la ricerca del principio interiore, l'osservazione di Almaas e di Faisal è una delle più intense tecniche, ma non si è mai valutato se include tutti i colori usati e osservati. Per avere una giusta interpretazione, spesso si favorisce la visione dell'Aura - Soma che abbraccia la maggior parte dei colori e analizza la differente vibrazione di ogni singolo colore, in legame all'allievo che ha composto il disegno del Mandala. Nella tecnica di lettura del Mandala, si prende in esame anche il sistema di come viene applicato il colore, all'interno della figura che compone il dipinto, la profondità, la consistenza ed infine la tecnica della pennellata. Sono tutti aggettivi che indicano il carattere dell'allievo che ha fatto il lavoro, è anche la strada di ciascuna persona che ha un proprio valore, il sistema che usa nella realizzazione del Mandala è associato all'atteggiamento in cui egli si dirige nella sua vita.

Nessun commento:

Posta un commento

Patners