Traduttore

"Se fossi una stella
mi metterei davanti alla finestra
per contemplarti, sognando la
libertà, la pace, la diversità e l'amore."

Ginepro - Energia e Concentrazione

E' stato riscontrato che il Ginepro è una delle più vecchie piante utilizzate per la fumigazione. Nei libri antichi di erboristeria nel periodo medievale, si pensava che il Ginepro era una pianta che difendeva dai demoni. La sua essenza è stimolante facilita l'idoneità di concentrazione infatti nei periodi di convalescenza da una malattia, l'uso della fumigazione del Ginepro aiuta a restituire tono psicofisico e aiuta la mente a ritrovare il giusto equilibrio. In Tibet si utilizzano fumigazioni chiamate "dhupi" eseguite nel corso dei riti per incrementare la concentrazione spirituale. Il rito si praticava bruciando alcuni aghi o bacche miscelate con altre resine, come ad esempio: l'abete rosso o la sandaracca (resina naturale). Una tradizionale ricetta per la fumigazione tibetana si chiama "Lawudo" che si prepara con l'aggiungere il Ginepro al Rododendro (pianta da fiori) che da solidità psichica nei tempi agitati.

Nessun commento:

Posta un commento

Patners