Traduttore

Il Popolo Rosso e la Salvia bianca

Si parla di un tipo di Salvia differente da quella che si usa per cucinare. La Salvia bianca rappresenta la purezza e la pulizia viene usata soprattutto alle feste e nelle capanne sudatorie. Gli aborigeni e indiani d'America amano utilizzare il fumo che fuoriesce dal mazzetto di Salvia bianca per la purificazione dei pensieri e sentimenti cattivi, impressi nelle persone prima della partecipazione alle cerimonie spirituali. Si pensa che questa fumigazione dia più chiarezza alla mente, perfezionando la memoria e la fase di coscienza. La Salvia bianca è una pianta originaria della famiglia delle Apiane, cresce nei terreni assolati della California in prossimità del mare e i fusti raggiungono altezze che variano dai 5 ai 10 centimetri. La figura della spiga del fiore è di colore azzurro mare chiaro ma in base alla stagione durante l'anno, si trasforma da verde chiaro a bianco sporco.

Nessun commento:

Posta un commento