La Scienza Ayurvedica e il cambiamento

Il transito dall'Inverno alla Primavera, a livello fisico e mentale per alcuni soggetti, si manifesta in maniera particolarmente molto critica. L'impulso vitale che la Natura (descritta dal Vata-Aria e Spazio dosha- forza primaria presente dietro tutte le procedure fisiche e mentali) sta sinceramente dimostrando, si può mettere in rilievo con eccessiva intensità e avvertire ostacoli interiori nella personalità. Molto spesso ci imprigioniamo in vecchi modelli oppure abbiamo l'abitudine di farci coinvolgere nei consueti percorsi mentali che intralciano e bloccano le nostre relazioni e il nostro sviluppo, l'Inverno pare che facilità questa procedura di chiusura personale interiore. Per molti, questo tipo di dedizione, provoca assenza di movimento e l'assidua paura di poter smarrire qualcosa.

Nessun commento:

Posta un commento

Patners