Attivazione Bioenergetica e i suoi principi fondamentali

L'obiettivo principale dell'Attivazione Bioenergetica è quello di accompagnare il soggetto alla comprensione ed esperienza della propria personalità essenziale ed universale, di pura coscienza, in un cammino di realizzazione della misura olistica del soggetto. L'attivazione Bioenergetica è uno strumento che stimola le risorse interiori e sviluppa un tenore di benessere e di equilibrio superiore in tutti gli spazi dell'esistenza. L'Attivazione Bioenergetica si basa su tre principi fondamentali che sono:

  1. Un soggetto casuale - ossia un soggetto che crea tutti gli aspetti della sua realtà, i suoi pensieri, le sue emozioni, le sue sensazioni e tutte le situazioni che lui vive.
  2. L'esperienza della felicità - l'Attivazione Bioenergetica lavora per dimostrare l'esperienza della felicità non soggetta a condizioni, che rappresenta il nostro naturale stato esistenziale, quando noi siamo consapevoli. 
  3. Realizzarsi come unità essenziale - ossia fare esperienza degli stati superiori d'animo di coscienza, per comprendere ed esprimere l'infinita possibilità di percezione e di cognizione della nostra natura di base. Fare questo tipo di esperienza, guarisce il senso di separazione che continuamente viviamo, con tutto quello che ci circonda, permettendoci di sperimentare uno stato puro di realizzazione e di pace. 

Nessun commento:

Posta un commento

Patners