Attraverso l'arte esprimi te stesso

Qualsiasi segno sulla tela, qualsiasi figura e qualsiasi colore sarà espressione dell'anima, dimostrazione pura e sincera di un cammino profondo, di un incalcolabile valore. Per questo, l'operatore artista dovrà evitare di dare un giudizio negativo perchè significherebbe interpretare o giudicare le esperienze, i sentimenti e la strada di coscienza di un altro essere. Il lavoro dell'operatore è quello di dare una chiave di lettura dell'attività creativa che possa servire a capire con più chiarezza, la maniera in cui il soggetto interpreta la realtà che lo circonda, le sue difficoltà e i suoi limiti interiori. Il salto successivo sarà quello di portare alla luce, trasformare e capire le illimitate sfumature della personalità di ognuno, cercando in questa maniera di equilibrare la propria relazione con la realtà, con se stesso e con gli altri. Nell'Arteterapia, in base a quello che si vuole fare con la pittura, la danza, la musica e la recitazione, si collega al fattore della gestualità, dell'espressività, dell'emotività e dell'immaginazione. Molte volte la comunicazione verbale si scopre insufficiente a dare vita e sfogo a idee, ai sentimenti, ai sogni, alle aspirazioni e ai momenti di gioia o di dolore. Attraverso l'arte si percepisce e si esprime molto più il profondo essere, cosa che non è possibile fare con le parole, che rimangono prive di una qualsiasi emotività.

Nessun commento:

Posta un commento

Patners