Traduttore

"Se fossi una stella
mi metterei davanti alla finestra
per contemplarti, sognando la
libertà, la pace, la diversità e l'amore."

La perdita del Tonal

Gli Indios consideravano il Tonal la più importante forza animica (spirituale), una specie di aura che circoscrive il corpo di ogni essere vivente (riguarda anche il corpo animale) che assicura alla persona l'equilibrio e la buona salute. La perdita del Tonal porta la rottura di un equilibrio fisico, psichico ed emotivo che riguarda l'uomo ma anche l'associazione con l'ambiente. Per le popolazioni Mesoamericane, la malattia è il raggiungimento della rottura dell'equilibrio fisico, psichico ed emotivo infatti, il loro pensiero riafferma con decisione l'importanza di assicurare la salute, di conservare uno stato emotivo controllato ed equilibrato, di smorzare gli eccessi, cercando di mantenere una situazione di moderazione in ogni circostanza e momento della propria vita. Lo sciamano attraverso le piante enteogene cura la malattia ricercando simbolicamente il Tonal, che ha abbandonato il corpo del malato a causa di shock psicofisici o di sortilegi maligni inviatigli contro (malocchio).

Patners