Litoterapia

E' una bioterapia nata in Francia nel 1974 fondata da Claude Bergèret e Max Tètau, si basa sull'utilizzo di minerali interi, diluiti e dinamizzati secondo il metodo omeopatico, la cui somministrazione consente la liberazione di "ioni chelati" ossia imprigionati, togliendo i blocchi enzimatici che potrebbero essere la causa di patologie. La litoterapia viene definita anche dechelatrice perchè ha come obiettivo terapeutico la liberazione di metalli bloccati da uno sviluppo di chelazione a livello delle cellule dell'organismo. I processi di chelazione sono frequenti come risultato del grande numero di inquinanti che ci circonda: al primo posto lo zolfo, elemento chelatore per eccellenza, i pesticidi e alcuni farmaci. Nella litoterapia si utilizzano rocce e minerali naturali. 

Nessun commento:

Posta un commento

Patners