Traduttore

Animali Totem

Si tratta della simbologia degli animali nei sogni e nelle meditazioni. In base a delle antiche credenze, noi tutti, abbiamo un animale totem, ossia uno spirito guida che ci aiuta a trovare la giusta strada. Dall'antichità i popoli riconoscevano negli animali delle simbologie archetipe (modelli), esempi di virtù e qualità. I loro spiriti venivano invocati come custodi delle varie tribù, usati per distinguere i clan, i portatori di messaggi e ricchi consigli. Nell'era moderna è possibile ereditare questi insegnamenti e ascoltare la voce guida di questi speciali messaggi. Nel corso della nostra vita ci capita di sognare un particolare animale, specialmente durante un periodo di forte stress, è possibile capire qualcosa in più su questo, attraverso l'analisi della simbologia. Conoscere il nostro animale totem, ci aiuta a comprendere meglio noi stessi! Gli animali totem possono apparire in sogno o incontrare nelle tecniche di meditazione, può essere unico per tutta la vita oppure modificarsi insieme ai mutamenti della nostra esistenza.  

Emotività

Coloro che soffrono di troppa emotività, vivono in maniera eccessiva il peso delle proprie emozioni. Hanno bisogno di trovare un sano equilibrio tra l'emotività e la ragione. Dobbiamo imparare, da tutto quello che si avverte dentro di noi. Il giusto equilibrio tra emotività e ragione nasce da una vita più serena, più sana e intelligente. Proviamo a evitare di fare previsioni sul futuro. Concentriamo le attenzioni sul presente. Se il futuro ci spaventa, cerchiamo di fare qualcosa oggi (presente) per poi ritrovarlo domani (futuro). Alleniamo la mente a vivere qui - adesso, in un unico spazio di tempo esistente, dove non c'è nessun motivo per essere spaventati o in ansia. Pensiamo di meno e agiamo di più. Se non sappiamo come fare, poco importa. Le cose si imparano facendole. Non restiamo fermi più di tanto, agiamo per il nostro benessere interiore. Il presente ci aiuta a vivere meglio!

Il Masala chai

E' considerata la più antica bevanda dell'India. Sto parlando di un tè speziato con latte e zucchero. In India, il masala chai è ritenuto un "must" tanto che lo si può sorseggiare anche nelle strade, venduto dai "chai wallahs". Ci sono tante miscele di spezie per preparare questo tè, alcune nascono direttamente dalle antiche ricette dell'Ayurveda; in questo caso, cambiano gli ingredienti e il sistema di preparazione. L'aroma principale è diffuso dal cardamomo per la quale si possono inserire altre spezie quali: la cannella, lo zenzero, il tè nero e addirittura il pepe nero, l'anice e per concludere i chiodi di garofano. 
Ecco la ricetta:
Ingredienti per 4 tazze
  • 300 ml di acqua
  • latte (quanto basta)
  • 7 bacche di cardamomo
  • 1 stecca di cannella
  • 4 grani di pepe nero
  • zenzero grattugiato (quanto basta)
  • 1 cucchiaino di tè nero
  • miele o zucchero (quanto basta)
Preparazione
Dopo aver pigiato le bacche di cardamomo, mettete tutte le spezie in acqua e fatele bollire. Dopo aver bollito per 10 minuti a fuoco basso, filtrare per togliere le spezie e aggiungete il latte riscaldato in precedenza. Mescolare e zuccherare con miele o zucchero.