Riscaldamento Globale

Avete mai sentito parlare di alghe tossiche? L'inarrestabile aumento delle alghe tossiche è una delle tante cause del riscaldamento globale. Si tratta di alcune specie di alghe che vivono nei mari tropicali e subtropicali e che producono sostanze tossiche per l'uomo. La Natura vuole dirci qualcosa? Ebbene si, ecco un esempio di maltrattamento dell'ambiente come possa rivelarsi un pericoloso boomerang. Lo spostamento verso nord del clima tropicale, in mancanza di politiche serie di contenimento del riscaldamento globale, produce questo tipo di effetti. Tornando al discorso delle alghe tossiche quelle più pericolose sono le alghe che producono " ciguatossina " una biotossina prodotta da piccoli organismi marini. A causa della tropicalizzazione del mare mediterraneo, la ciguatossina è stata identificata anche nei nostri mari, in maniera limitata a Creta, in Israele, nelle Isole Canarie e a Madeira. Ma in particolare sono stati segnalati casi di intossicazione acuta da ciguatossina anche in Europa a causa dell'ingerimento di pesce contaminato, importato dai mari caraibici o indiani. I sintomi sono somiglianti a quelli della gastroenterite acuta con una lunga persistenza e persino i sintomi, si potrebbero ripresentare a distanza di tempo.  

Nessun commento:

Posta un commento

Patners