Traduttore

Thai Foot Massage

  E' un massaggio dei piedi thailandese, si svolge con l'aiuto di un particolare bastoncino di legno che andrà a premere alcuni punti specifici, come ad esempio gli spazi infra tendinei. Con il massaggio "thai foot" si prova, normalmente una sensazione di leggerezza degli arti inferiori. Interessante vedere come alcune parti del corpo, non sottoposte a stimolazione, mentre l'operatore massaggia il piede, si ha la sensazione di sentire uno speciale senso di rilascio di tensioni. Un caratteristico esempio ne sono la testa, il viso, le mani e anche i piedi che, in molti casi, in Occidente non sono sottoposti alle mani degli operatori. Si comincia il massaggio thai foot con il lavaggio dei piedi che vengono immersi in catini di acqua tiepida con fiori e zenzero. Dopo il lavaggio e l'asciugatura dei piedi, l'operatore invita la persona ad accomodarsi su una poltrona reclinata, con un appoggio per i piedi in maniera che le gambe siano poste in orizzontale. L'operatore starà seduto su un basso sgabello davanti alla persona, con affianco un cestino con i suoi strumenti di lavoro che consistono in creme, oli, balsami, i bastoncini e gli asciugamani. Il primo approccio con i piedi sarà molto dolce, di rilassamento e controllo di callosità, duroni, ferite e altre problematiche del piede. 

Nessun commento:

Posta un commento