Traduttore

Cromoterapia - Nero

E' l'opposto del colore per antonomasia (usare un nome comune al posto del nome proprio), che distingue la fine del periodo vitale in quanto rappresenta il rifiuto per la vita prossima poichè l'effetto negativo a lottare con l'opposizione, riguarda la realtà della propria vita, con ripercussioni di carattere ribelle e aggressive. La caratteristica del colore nero, da l'idea del sacrificio, della tenacia, del pessimismo, della rinuncia e della determinazione nel cercare le proprie mete, affinchè colui che favorisce il colore nero afferma che il futuro gli dia mediocri occasioni positive ma è sicuro che della colpa di tutto sia della società in cui vive. E' convinto che da questi pensieri remoti ne trarre un atteggiamento, a prima vista incerto che può trasformare in rabbia e insofferenza. 

Nessun commento:

Posta un commento