Traduttore

"Se fossi una stella
mi metterei davanti alla finestra
per contemplarti, sognando la
libertà, la pace, la diversità e l'amore."

Riflessioni numeriche

Lo pronuncia l'antica saggezza: "E' fondamentale conoscere chi siamo". Anche nel tempio di Apollo a Delfi c'era scritto "Riconosci te stesso", ma queste terminologie non ci soddisfano perchè una volta che abbiamo scoperto la nostra conoscenza abbiamo il compito di lavorarci per riuscire ad attuare la nostra entità. Pindaro (antico poeta greco) sosteneva questo concetto: "Trasforma ciò che sei" infatti, se prendiamo le raccolte dei numeri e i suoi originali di cui sono trasportatori, è possibile disegnare la "mappa della nostra anima". Identificati gli originali si ha la possibilità di operare per avviarli, per eseguirli nella nostra vita. Ad esempio, saremo occupati in attività che ci sono simili, schivando tutto quello che è insolito al nostro animo e lo scopo finale sarà quello di cambiarci, di realizzare ciò che noi siamo, con la coscienza che il disegno della nostra vita è un ritaglio di un proposito più grande. E' indispensabile il nostro sviluppo personale per migliorare il mondo, immaginando di risvegliarci da un comune sogno e quello che individueremo potrà essere un mondo più buono.

Nessun commento:

Posta un commento

Patners