Traduttore

Il Sufismo

Il Sufismo è una corrente religiosa di natura mistica e contemplativa, nata nel mondo islamico all'inizio dell' XI secolo in maggioranza dai sunniti (musulmani che seguono con rigore la Sunna - pratica del profeta Maometto), anche se comprende le confraternite e i membri sciiti, non prende mai le sembianze settarie (sette) di altri gruppi. Il Sufismo non presagisce un sistema dottrinale che lo rappresenta, nei confronti delle altre tendenze dell'Islam, gli studiosi hanno assegnato ai differenti settori del movimento punti di vista teologici orientati al monismo (unico principio), al teismo (dottrina religiosa che si basa sulla credenza di una divinità) e al panteismo (dottrina filosofica per la quale l'intera realtà si identifica con Dio). Il Sufismo si fonda sull'approfondimento del Corano (libro sacro dell'Islam) e della cultura profetica. La sua teoria ha argomenti che sono presenti anche in altre religioni e le sue pratiche ricordano le tecniche dei monaci buddisti e cristiani.

Nessun commento:

Posta un commento